Ambiti

  • Cinema

La destinazione del mezzo filmico per la formazione appare uno strumento “vincente” per aiutare i professionisti della cura a “meglio comprendere” modalità di azione, scelte e direzioni della propria professionalità. I soggetti sono portati a riconoscere il valore del loro vissuto visivo, uditivo, mnestico ed emozionale, attribuendo ad essi un reale potenziale costruttivo di competenze riflessive e metacognitive (il know that). Nell’agevolare questa forma di apprendimento, il Cinema può sicuramente, e a pieno titolo, ritenersi un possibile e potente strumento di formazione capace di migliorare le capacità autoriflessive, comunicativo-relazionali ed empatiche dei professionisti della salute e della cura. (per ulteriori approfondimenti)

  • Storia della Medicina

“La storia della medicina non è un lusso scientifico, ma essa è indispensabile per il medico. Egli è vero che la importanza di questo studio va in ragione diretta della filosofia del Professore: che insegnata la storia da chi ne ha formato il soggetto lungo ed esclusivo de’ suoi studi acquista una comprensione immensa, e può far certamente cambiar faccia alla medica istruzione (…) Si può dire ciò che si vuole, si può pensare come si vuole; ma la storia è la scienza della medicina; e la scienza medica è essenzialmente storia (…). Non distaccate quindi la storia dal complesso dell’insegnamento medico se volete che escano dalle Università allievi dotti nella scienza, saggi nell’arte ”
Salvatore De Renzi, Storia della Medicina in Italia (1848) (per ulteriori approfondimenti)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s